Ravioli in sfoglia sottile con culatello e ricotta, vellutata di asparagi e punte di asparago caramellate in Olio di Nocellara

di chef Cristina Cerbi

Ingredienti per 2 persone

Per la pasta

  • 500 gr. - Farina per sfoglia "00"
  • 5 - Uova intere
  • 1 - Cucchiaio di Olio Extra Vergine di oliva Monocultivar Nocellara Olitalia

Per il ripieno

  • 100 gr. - Ricotta preferibilmente piacentina
  • 100 gr. - Culatello macinato
  • 50 gr. - Parmigiano
  • 2 - Mazzi di asparagi piacentini
  • ½ - Cipolla tritata
  • Zucchero q.b.
Ravioli in sfoglia sottile con culatello e ricotta, vellutata di asparagi e punte di asparago caramellate in Olio di Nocellara 1
Ravioli in sfoglia sottile con culatello e ricotta, vellutata di asparagi e punte di asparago caramellate in Olio di Nocellara 2

Olio extra vergine di oliva

Olio extra vergine di oliva Monocultivar Nocellara

Scopri

Procedimento

  • 1

    Fare la pasta unendo alla farina uova e un cucchiaio di Olio Extra Vergine di oliva Monocultivar Nocellara Olitalia per rendere la pasta più elastica, lasciare riposare un’ora circa.

  • 2

    Intanto preparare il ripieno unendo culatello e ricotta, 1 uovo e cucchiaio di parmigiano.

  • 3

    Comporre piccoli ravioli tirando la sfoglia sottilissima.

  • 4

    Fare un leggero soffritto con cipolla e olio extravergine unire i gambi degli asparagi tagliati a dadini e tenere da parte le punte.

  • 5

    Scottare in acqua salata le punte  per qualche minuto.

  • 6

    Preparare la vellutata frullando i gambi cotti con l’ acqua di cottura delle punte e mantecando con Olio Extra Vergine di oliva Monocultivar Nocellara Olitalia fino a renderla setosa.

  • 7

    Scaldare un padellino antiaderente fare caramellare le punte con olio extravergine e zucchero.

  • 8

    Cuocere in acqua salata abbondante i ravioli comporre il piatto versando una cucchiaiata di vellutata nel piatto, posizionare i ravioli e le punte di asparago caramellate e infinite irrorare con Olio Extra Vergine di oliva Monocultivar Nocellara Olitalia a crudo.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info